giovedì 21 luglio 2011

SPAGHETTI CON CANNOLICCHI

I cannolicchi erano divenuti difficilissimi da reperire, ma da qualche tempo sono riapparsi sul banco del pesce del mio supermercato di fiducia...un bel giorno ho deciso di comprarli e di provare un primo piatto.

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20 MINUTI

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:

4 cannolicchi
200 grammi di spaghetti
1 ciuffo di prezzemolo
1 pizzico di sale
1/2 aglio
1 pizzico di pepe
5-6 cucchiai di olio di oliva
1/4 di bicchiere di vino bianco

Soffriggete l'aglio schiacciato in un pentolino, rimuovete l'aglio ed aggiungete il prezzemolo ed i cannolicchi cuocete per 3-4 minuti con il coperchio
Aggiungete il vino bianco e fate sfumare legermente con il coperchio appoggiato per altri 2-3 minuti.
Spegnete e filtrate il sugo dei cannolicchi tenendo i frutti di mare da parte.
Cuocete la pasta in abbondate acqua salata e scolatela al dente.
Fate saltare in padella gli spaghetti con il sugo dei cannolicchi fin quando non si sara assorbito al 90% circa.
Impiattate arrotolando gli spaghetti al centro di un piatto tondo, spolverate di pepe e prezzemolo ed adagiate i frutti di mare lateralmente.

CONSIGLIO VINO: Io ci ho abbinato una Vernaccia però ci sta bene anche un Vermentino.

4 commenti :

  1. Buoni! Dalle mie parti li chiamiamo "cappe longhe" e sono buonissime cotte alla griglia.

    RispondiElimina
  2. E' vero! le ho provate anche alla griglia e sono eccezionali.. forse è addirittura il miglior modo di cucinarle!
    grazie
    ciao
    mario

    RispondiElimina
  3. buoniii! mi piacciono da morire i cannolicchi! mi sono iscritta ai tuoi followers per non perderti più di vista! :)

    RispondiElimina